17:41 23 Settembre 2018
Ex numero due di Saddam, è stato ucciso dall'esercito iracheno a 40 chilometri da Tikrit,

Turchia, blitz di terra e raid aerei contro il terrorismo

© REUTERS / Thaier Al-Sudani
Mondo
URL abbreviato
1 0 0

Il governo di Ankara informa di due distinte operazioni antiterrorismo, contro lo Stato Islamico ed i curdi del PKK: 25 jihadisti uccisi e oltre 300 arresti ad Istanbul.

Blitz antiterrorismo sul proprio territorio nazionale e raid aerei oltre il confine siriano per la Turchia, che ha ripreso oggi le operazioni contro Stato Islamico e curdi del PKK.

La tv di Stato turca ha informato in queste ore di aerei da guerra turchi impegnati in un'operazione in territorio siriano, dove nel villaggio siriano di Havar sarebbero stati colpiti obiettivi dell'ISIS. Il governo ha successivamente reso noto il bilancio dei raid, di cui è stato informato il governo di Damasco: sarebbero 35 i morti tra le file jihadiste.

In una distinta operazione antiterrorismo, con dispiegamento di forze "di terra" in tutta la città di Istanbul, il governo turco ha poi fatto sapere di avere arrestato 297 persone, accusate a vario titolo di connessione con i network terroristici dello Stato Islamico e del PKK, ala militare del partito curdo dei lavoratori. Cinquemila i poliziotti impiegati, in una serie di perquisizioni che hanno interessato 140 edifici in 26 quartieri di Istanbul, oggetto questa notte di attacchi ad una stazione di polizia e al consolato USA. 

Correlati:

Lavrov: non ci sono terroristi buoni e cattivi, no ai doppi standard per combattere ISIS
Turchia chiede urgente convocazione vertice NATO
ISIS divide sempre di più la Turchia
Tags:
operazione militare, PKK, ISIS, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik