16:13 24 Settembre 2018
Dopo esplosione di un'autobomba

Istanbul, spari contro consolato USA

© AFP 2018 / STR
Mondo
URL abbreviato
0 0 0

Nelle ore precedenti all'attacco contro la sede diplomatica statunitense un attentato contro una stazione di polizia: morti i due attentatori ed un poliziotto.

Ore di paura ad Istanbul dove nelle prime ore della mattina un attentato dinamitardo contro una stazione di polizia ha fatto scaturire uno scontro a fuoco che ha lasciato a terra i due assalitori ed un poliziotto. Poche ore colpi di arma da fuoco hanno interessato il consolato USA in città.

Secondo quanto riportato in queste ore dall'agenzia di stampa turca Dogan, un'autobomba è esplosa ad Istanbul, nel quartiere di Sultanbeyli davanti ad una stazione di polizia. Dopo la deflagrazione della bomba, che ha provocato danni ingenti alla struttura ed agli edifici limitrofi, scontro a fuoco tra forze dell'ordine e attentatori, con la morte di due di loro e di un poliziotto, oltre ad una decina di feriti.

Poche ore dopo sempre ad Istanbul, in un quello che potrebbe essere un attacco sincronizzato ma su cui la polizia turca non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali, spari contro il consolato USA. Anche in questo caso ne è scaturito uno scontro a fuoco, al termine del quale sarebbe stata arrestata una donna.

Di recente nel Paese escalation di attentati di matrice politica, dopo l'offensiva lanciata dal governo turco contro l'ISIS, ma anche contro i curdi del PKK. Solo ieri la comunicazione da parte del Pentagono dell'invio di caccia F-16 nella base militare di Incirlik, dopo l'annuncio da parte di Washington di un maggiore sostegno alle operazioni contro lo Stato Islamico dal fronte turco.

Correlati:

Egitto, uccisi due sospetti attentatori del Consolato italiano
Proteste a Istanbul
Isis, la Turchia rafforza le posizioni militari al confine con la Siria
Tags:
autobomba, Attentato, USA, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik