16:17 21 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Mar Glaciale Artico

    “La Russia si prepara alla lotta per l'Artico più attivamente dei suoi vicini”

    © Sputnik. Alexander Kovalyov
    Mondo
    URL abbreviato
    170691

    La Russia conta di diventare il protagonista in questa regione d'importanza strategica, aumentando il suo potenziale militare e modernizzando le infrastrutture, scrive la rivista “Business Insider”.

    Le regione ricca di risorse naturali dell'Artico è potenzialmente un'arena per lo scontro di interessi geopolitici tra gli Statiche si affacciano sul Polo Nord, riferisce "Business Insider". La rivista fa notare che rispetto agli altri Paesi la Russia sta rafforzando più attivamente le sue posizioni militari nella regione.

    Per poter sfruttare efficacemente le nuove vie di trasporto, che si formano a seguito dello scioglimento dei ghiacci, nonché per l'ottimizzazione della produzione di petrolio e gas nella regione, Mosca sta effettuando una modernizzazione su larga scala delle sue coste settentrionali e degli arcipelaghi dell'estremo nord.

    "Business Insider" fa notare come la Russia si sia concentrata nella costruzione di una serie di basi militari, che comprenderanno centri di ricerca e salvataggio, porti, piste d'atterraggio e comandi militari.

    La rivista sostiene che, rispetto alla Russia, il numero di basi e infrastrutture simili dei Paesi confinanti della regione artica è estremamente piccolo.

    Inoltre per supportare le nuove basi militari, alcuni delle quali erano state costruite in epoca sovietica e vengono ora modernizzate, il Cremlino sta lavorando per rinnovare la Flotta del Nord.

    Complessivamente Mosca prevede di aprire nella regione artica 10 stazioni di ricerca e salvataggio, 16 porti, 13 aeroporti e 10 stazioni radar e sistemi di difesa aerea.

    Riassumendo, "Business Insider" ricorda che rivendicano le risorse dell'Artico a vario livello Paesi come la Russia, la Danimarca, la Norvegia, il Canada e gli Stati Uniti.

    Tags:
    Geopolitica, Politica Internazionale, Energia, Economia, Difesa, Sicurezza, investimenti, Artico, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik