18:18 19 Giugno 2018
Guerra in Siria

Fallita prima fase del piano di addestramento USA per combattenti dell'opposizione siriana

© REUTERS / Ammar Abdallah
Mondo
URL abbreviato
11350

La prima fase di addestramento condotto dagli istruttori militari del Pentagono a beneficio dei ribelli dell'opposizione siriana si è chiusa con un fallimento totale, riferisce la CBS.

Inoltre, come osservato nel reportage, questa valutazione così perentoria dell'efficacia della prima fase non è stata espressa dai giornalisti del canale, ma da uno dei funzionari del governo USA.

Tra i primi 54 uomini delle cosiddette "nuove forze siriane" addestrati secondo il programma speciale del Pentagono e inviati nel territorio della Siria,

"quasi la metà dei combattenti o sono rimasti uccisi o fatti prigionieri o dispersi, inoltre nessuno ha preso parte a scontri armati diretti contro ISIS."

Complessivamente, come ricordato dal canale tv, il Pentagono sta addestrando 12mila uomini dell'opposizione siriana con un budget di 500 milioni di dollari. Al momento sono stati spesi 42 milioni di dollari senza ottenere alcun risultato, riporta la CBS.

Lunedì scorso i media avevano riferito che il presidente statunitense Barack Obama aveva autorizzato le forze armate USA a "proteggere" l'opposizione in Siria tramite l'Aviazione.

Tags:
Opposizione, Pentagono, Barack Obama, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik