11:59 22 Ottobre 2017
Roma+ 18°C
Mosca-2°C
    Il Ministro degli Esteri britannico Philip Hammond

    Russia, ambasciatore a Londra smentisce “minacce” russe in Gb

    © AP Photo/ Stefan Wermuth, Pool
    Mondo
    URL abbreviato
    266281

    Yakovenko: “Credono erroneamente, ne sono certo, che la Gran Bretagna non sia interessata ad avere forti legami con la Russia”.

    L'ambasciatore russo in Gran Bretagna Alexander Yakovenko ha negato le accuse di minacce russa esistenti nel paese, dicendo che le avvisaglie si diffondono per distruggere i legami tra Regno Unito e Russia.

    "Una parte dell'élite britannica ha fatto la scelta strategica di incrinare i rapporti con la Russia. Credono erroneamente, ne sono certo, che la Gran Bretagna non sia interessata ad avere forti legami con la Russia", ha detto Yakovenko al quotidiano Kommersant, sostenendo che questo può essere l'unico motivo coerente affinché l'esecutivo britannico possa pensare alla Russia come una minaccia alla sicurezza alla pari con i militanti islamici, alla pari di quanto ha detto il ministro degli Esteri Philip Hammond in primavera.

    Yakovenko ha poi aggiunto essere "assurdo" prendere seriamente in considerazione l'ipotesi che la Russia possa invadere le isole britanniche.    

    Correlati:

    Russia, pressione su diplomatici russi in GB “incompatibile” con impegni internazionali
    Tags:
    Relazioni Internazionali, Ambasciatore Yakovenko, Philip Hammond, Gran Bretagna
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik