Widgets Magazine
20:24 20 Settembre 2019
Porto di Calais

Migranti, da UE 20 milioni a Parigi per crisi Calais

© flickr.com / jpellgen
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

La Commissione europea stanzia anche 27 milioni di finanziamenti per il Regno Unito. Frontex e Ufficio europeo di sostegno per l'asilo forniranno assistenza tecnica sui due versanti dell'Eurotunnel.

Incontro questa mattina a Bruxelles tra il commissario europeo per l'Immigrazione Dmitris Avramopoulos ed i ministri dell'Interno francese e britannico, Bernard Cazeneuve e Theresa May, per discutere della crisi di Calais e Dover, le due sponde del tunnel della Manica preso d'assalto da migliaia di migranti in queste ultime settimane.

Avramopoulos, che ha valutato positivamente la collaborazione in atto tra i due Paesi, ha garantito lo stanziamento immediato di un fondo da 20 milioni di ero per Parigi e 27 per Londra per affrontare l'emergenza, descrivendo poi le linee di intervento attraverso cui la Commissione Europea potrà fornire assistenza alle autorità locali sul posto. Le cifre stanziate dalla Commissione verranno attinte dal Fondo europeo per l'asilo e andranno ad aggiungersi ai 266 milioni già stanziati per Parigi ed ai 370 milioni promessi a Londra per il periodo 2014-2020.

In tema di assistenza tecnica da parte europea, Avramopoulos ha annunciato l'arrivo a Calais di funzionari e personale dell'Ufficio europeo per l'asilo e di Frontex, allo scopo di velocizzare le procedure per le richieste e di identificazione e registrazione dei migranti e per ottenere più rapidamente l'emissione di documenti.

 

Correlati:

Immigrati, Cameron: Pronti ad aiutare la Francia su profughi a Calais
Calais, migranti all'assalto dell'Eurotunnel: 1 morto
Tags:
Migranti, Frontex, Commissione Europea, Dimitris Avramopoulos, Theresa May, Bernard Cazeneuve, Francia, Calais
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik