12:12 26 Giugno 2019
Carne suina

Russia, al macero per le sanzioni primo carico alimentare da Ue

© Sputnik . Valery Titievsky
Mondo
URL abbreviato
0 61

I beni denunciati come provenienti dal Brasile, ma Mosca dubita. La distruzione delle 114 tonnellate di prodotti suini si effettua a Samara.

Il primo carico di beni alimentari prodotti in Europa e sottoposti a sanzione da Mosca saranno distrutti oggi nella città di Samara. Lo ha reso noto l'ufficio stampa della Rosselkhoznadzor, l'agenzia federale per il controllo veterinario e fitosanitario.

Secondo quanto riferito alla Ria Novosti, il carico — sei camion per 114 tonnellate di prodotti suini — era segnalato come proveniente dal Brasile ma gli ispettori, in dubbio, hanno contattato le autorità del paese sudamericano. Le quali hanno confermato come non autentici i documenti che accompagnavano il carico. "Rosselkhoznadzor ritiene che questi alimenti siano stati prodotti in Europa", sottolinea l'ufficio stampa.

La settimana scorsa il Cremlino rendeva nota la firma del presidente russo Vladimir Putin sul decreto che autorizza la distruzione dei prodotti sottoposti a embargo.    

Correlati:

Russia, Putin ordina distruzione prodotti alimentari sotto embargo
Il Cremlino spiega il senso della distruzione dei prodotti agroalimentari sotto embargo
Russia, sostituito entro l'anno il 50% di prodotti stranieri della difesa
Embargo alimentare: c’è chi vuole passare al Donbass i prodotti di contrabbando
Tags:
prodotti, Carne suina, distruzione, Rosselkhoznadzor, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik