22:34 20 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
111
Seguici su

Una parola derivata dal cognome del cancelliere tedesco Angela Merkel è diventata sinonimo di inattività in lingua tedesca.

Si tratta del verbo «merkeln», usato nel gergo dei giovani tedeschi a partire da quest'anno. Secondo la definizione che dà la "Langenscheidt", casa editrice tedesca di dizionari, «merkeln» significa "non fare nulla, tergiversare e rimandare decisioni in seguito."

A lungo il verbo «merkeln» è stato usato solo dai teenager desiderosi di mostrarsi ferrati in politica. Ma oggi questa parola è usata sia dalla destra sia dalla sinistra, inoltre su Twitter è apparso l'hashtag #merkeln.

La parola «Merkeln» guida la classifica di un speciale concorso online promosso dalla Langenscheidt ed ambisce al titolo "Neologismo dell'anno 2015".

Tags:
Linguaggio, gioventù, Società, Angela Merkel, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook