Widgets Magazine
08:48 15 Ottobre 2019
Ukraine's President Petro Poroshenko addresses the media in Kiev

Poroshenko parla di “autonomia” della Crimea

© REUTERS / Ukrainian Presidential Press Service
Mondo
URL abbreviato
7227
Seguici su

Il presidente dell’Ucraina ha dichiarato che il governo ucraino ha già creato apposite strutture preposte alla politica dello Stato nei confronti della Crimea.

Sebbene sia passato ormai più di un anno da quando Crimea è diventata parte della Russia, dopo un referendum, nel corso del quale più del 90% della popolazione ha votato a favore dell'uscita dal quadro dell'Ucraina, il governo di Kiev intende elaborare una "road map" per dare alla Crimea i diritti di autonomia nazionale e territoriale. Lo comunica il presidente Poroshenko in un suo messaggio di saluto ai partecipanti al II Congresso mondiale dei tartari di Crimea, che si sta svolgendo in Turchia. Il messaggio è stato pubblicato sul sito internet del presidente ucraino.

"Abbiamo creato alcune strutture statali che si stanno occupando dell'implementazione della politica dello Stato nei confronti della Crimea… Il nostro piano prevede l'elaborazione di una "road map" per dare alla Crimea, nella patria storica del popolo dei tartari di Crimea, l'autonomia nazionale e territoriale", — ha dichiarato Poroshenko.    

Correlati:

Mosca: in Crimea tutto conforme ai principi di Helsinki
“Via le sanzioni UE contro Mosca, la Crimea è russa e vive in pace”
Tags:
Autonomia per Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik