21:58 20 Settembre 2018
Ankara ha dato il via a una serie di raid aerei contro postazioni di gruppi jihadisti in Siria.

Turchia chiede urgente convocazione vertice NATO

© AFP 2018 /
Mondo
URL abbreviato
0 13

La Turchia ha chiesto un’urgente riunione della NATO, appellando all’articolo 4 dello Statuto dell’alleanza, che viene applicato nel caso di una minaccia ad uno dei membri.

L'ufficio stampa della NATO, che ha dato la notizia, ha informato che la richiesta della Turchia è pervenuta domenica 26 luglio dopo una serie di attacchi terroristici alla frontiera turca da parte dello "Stato islamico".

La riunione a livello di ambasciatori di tutti gli Stati membri della NATO è stata fissata per martedì 28 luglio.

Lo Statuto dell'alleanza prevede due tipi di reazione alla minaccia esterna. La reazione più dura viene promossa qualora venga applicato l'articolo 5, che parla di un'aggressione contro uno dei membri. In questo caso scatta il meccanismo della difesa collettiva che obbliga tutti i membri a impegnarsi per respingere l'aggressione. Nel passato l'articolo in questione è stato usato dagli Stati Uniti, dopo gli eventi dell'11 settembre 2001.

Al momento la Turchia ha deciso di applicare soltanto l'articolo 4 dello Statuto che autorizza il membro dell'alleanza a chiedere urgenti consultazioni, qualora "qualsiasi dei membri ritenga che siano minacciate l'integrità territoriale, l'indipendenza politica o la sicurezza di qualsiasi Stato della NATO".    

Correlati:

Gli USA giustificano gli attacchi della Turchia ai ribelli curdi del PKK
ISIS divide sempre di più la Turchia
In Turchia arrestate oltre 250 persone in operazione antiterrorismo contro ISIS e curdi
Tags:
Richiesta vertice NATO, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik