19:11 30 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 130
Seguici su

Verrà lanciata entro fine anno, i primi giudizi attesi per il secondo trimestre 2016. Il capitale sarà equamente distribuito tra banche, assicurazioni e società di gestione del risparmio.

La nuova agenzia di rating creata dalla Russia entrerà gradualmente anche nei mercati esteri. Lo ha riferito Ekaterina Trofimova, primo vicepresidente di Gazprombank, l'istituto che guida il nuovo progetto, sottolineando che i primi mercati che verranno coinvolti saranno quelli dei paesi dell'Unione economica euroasiatica. L'agenzia, ha spiegato la Trofimova a Rossiya-24, verrà lanciata nel quarto trimestre 2015 e avrà un capitale di 3 miliardi di rubli (51,3 milioni di euro). Al momento, ha aggiunto, è stato già creato un elenco del pool di investitori che parteciperà, anche se la raccolta delle domande comincerà la prossima settimana e il capitale sarà equamente distribuito tra banche, assicurazioni e società di gestione del risparmio, fino al 5 per cento ciascuno. La Trofimova ha aggiunto che la nuova agenzia russa pubblicherà i suoi primi voti, utilizzando una metodologia proprietaria sviluppata internamente, non prima del secondo trimestre del 2016.

Correlati:

Per la Russia i downgrade delle agenzie di rating sono parte della guerra di sanzioni dell'Occidente
La liberazione della Russia dalla mania dei rating
Tags:
rating, Gazprombank, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook