06:10 23 Ottobre 2017
Roma+ 14°C
Mosca0°C
    Lancio di Soyuz

    Russia, Soyuz attracca con successo alla Iss

    © Sputnik. Vitaliy Belousov
    Mondo
    URL abbreviato
    132050

    Problemi in orbita per il dispiegamento di un pannello solare. Test di controllo da remoto e sulla materia oscura nella nuova missione.

    La navicella spaziale Soyuz con a bordo il cosmonauta russo Oleg Kononenko, l'astronauta giapponese Kimiya Yui e quello della Nasa Kjell Lindgren, ha attraccato con successo alla Stazione Spaziale Internazionale (Iss).

    "L'attracco alla Rassvet, il mini-modulo di ricerca del segmento russo della Iss, è stato eseguito automaticamente", ha riferito un portavoce del centro spaziale kazako di Baikonur.

    La navicella Soyuz, tuttavia, ha riferito l'agenzia spaziale russa Roscosmos, ha dovuto fare affidamento su un unico pannello solare per raggiungere la Iss a causa del mancato dispiegamento del secondo pannello avvenuto dopo che il veicolo aveva raggiunto un'orbita stabile. I tre cosmonauti si sono uniti ai colleghi della "spedizione 44", i russi Gennady Padalka e Mikhail Kornienko e l'astronauta della Nasa Scott Kelly. Kononenko prevede di condurre una serie di esperimenti sulla Iss, compreso il test di un sistema di controllo remoto che potrebbe essere utilizzato in futuro per far operare robot spaziali situati su un altro pianeta. Kimiya Yui condurrà, invece, una serie di esperimenti sulla "materia oscura".    

    Correlati:

    Previsto per domani lancio Soyuz con equipaggio in direzione della Iss
    Equipaggio della ISS si ripara nella sonda russa Soyuz per la spazzatura spaziale
    Tags:
    Attracco, Soyuz, spazio, Roscosmos, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik