12:46 30 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
2170
Seguici su

Il blog algerino dedicato alla tematica militare “Secret Difa3” ha pubblicato le prime fotografie dei nuovi missili contraerei del paese, identificati come missili russi S-400.

I missili sono stati identificati in base all'autotelaio costruito dallo Stabilimento automobilistico di Brjansk (le precedenti versioni da esportazione, S-300PMU-2, usavano l'autotelaio KraZ).

Il blogger algerino scrive che il contratto per la fonritura dei missili S-400 era stato firmato dall'Algeria l'anno scorso. A conferma della consegna avvenuta il blogger ha pubblicato la foto di un veicolo BAZ-64022, sul quale sono installati dei contenitori di lancio coperti con telone. La foto sarebbe stata scattata in primavera di quest'anno durante i test di lancio. Secondo il blogger, in totale sono stati forniti missili per 3-4 reggimenti (6-8 unità missilistiche, ciascuna con 8 sistemi di lancio).

Se la notizia sarà confermata, l'Algeria diventerà il primo acquirente straniero dei nuovi missili russi. Per alcuni anni si era pensato che il primo a comprare i sistemi S-400 sarebbe stata la Cina. In Russia questi missili attualmente sono in dotazione delle forze di difesa spaziale e delle forze contraeree dell'aeronautica.    

Correlati:

La Russia testa i missili "Tochka-U" e "Smerch"
L'Iran a breve aspetta i missili russi S-300
Tags:
Sistema antiaereo S-400, Algeria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook