07:50 24 Ottobre 2017
Roma+ 6°C
Mosca-3°C
    La città di Kobane in Siria

    Turchia, strage al confine con la Siria

    © AFP 2017/ ARIS MESSINIS
    Mondo
    URL abbreviato
    0 26913

    Una forte esplosione ha causato almeno 35 morti tra i volontari che ricostruiscono la città di Kobane. Oltre un centinaio i feriti. Si indaga sull'ipotesi attentato.

    Strage in Turchia tra i volontari per la ricostruzione di Kobane, città curdo-siriana liberata dopo mesi di assedio dei jihadisti dello Stato Islamico. Secondo la tv satellitare curda Rudaw, una forte esplosione, probabilmente per opera di un kamikaze inviato dall'Isis, ha devastato il centro culturale di Suruc, cittadina turca al confine siriano.

    Il centro, secondo i media turchi, ospitava un folto gruppo di volontari e l'esplosione — secondo Rudaw — ha causato almeno 35 morti. Oltre 100 persone sono rimaste ferite, diverse delle quali risultano ricoverate in gravi condizioni.

    L'esplosione "potrebbe essere stata causata da un attacco kamikaze". Lo sostiene il governatore locale, citato dalla tv privata Ntv.

    Secondo il quotidiano turco Hurriyet almeno 300 membri della Federazione delle associazioni giovanili socialiste (SGDF) alloggiavano presso il Amara Culture Center come parte di una spedizione estiva per aiutare la ricostruzione di Kobane, che si trova a pochissimi chilometri da Suruc in territorio siriano.

    Il centro comunale colpito, è controllato dal Partito Democratico dei Popoli (HDP), il quale ospita spesso visite di giornalisti e volontari che lavorano con i rifugiati provenienti da Kobane.

    "È un grande massacro. La probabilità di un attentatore suicida è molto alta", ha detto il vice presidente dell'HDP, Leyla Güven Haberturk".

    "Al-Jazeera riferisce che fra le vittime è stato ritrovato il corpo di un attentatore suicida. Secondo il sito del quotidiano Hurriyet, che cita fonti dell'amministrazione locale, si tratterebbe di una donna kamikaze di 18 anni vicina all'Isis".  

    Correlati:

    Attentato contro basi USA, morti 4 marines nel Tennessee
    Siria, offensiva qaedista per strappare Aleppo ad Assad
    Tags:
    strage, jihadista, jihad, Attentato, Terrorismo, Esplosione, Amara Culture Center, Federazione delle associazioni giovanili socialiste, SGDF, Kobane, Siria, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik