07:43 24 Ottobre 2017
Roma+ 6°C
Mosca-3°C
    Cancelliere tedesco Angela Merkel

    Merkel: vigileremo sull’adempimento della Grecia

    © AP Photo/ Markus Schreiber
    Mondo
    URL abbreviato
    0 6812

    Il cancelliere della Germania Angela Merkel ha dichiarato che da parte di Berlino ci sarà un rigido controllo sull’adempimento degli impegni che la Grecia ha sottoscritto nell’ambito dell’accordo con i creditori del paese.

    "Controlleremo rigidamente la realizzazione di tutti gli elementi della nostra proposta", — ha detto Merkel in un'intervista al canale ARD. Secondo il cancelliere, in questo momento da parte della Grecia non c'è alcun progresso.

    Angela Merkel ha anche smentito le voci, secondo le quali alcuni membri del suo governo vorrebbero dimettersi a seguito delle divergenze sulla Grecia.

    In precedenza la stampa riferiva che il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble avrebbe chiesto le dimissioni. Il vice cancelliere della Germania Sigmar Gabriel, durante una trasmissione del canale ZDF, ha detto che i rapporti tra Merkel e Schaeuble sono "bruscamente peggiorati" sullo sfondo del negoziato sulla Grecia.

    Il 13 luglio i leader dei paesi dell'euro hanno raggiunto un accordo unanime sul debito di Atene che permetterà alla Grecia di restare nell'eurozona. Sull'arco di 3 anni, in qualità di aiuti, Grecia riceverà da 82 a 86 miliardi di euro.    

    Correlati:

    Yanis Varoufakis: piano UE per la Grecia destinato a fallire
    La maggioranza dei finlandesi non vuole che Helsinki aiuti la Grecia
    Tags:
    Debito della Grecia, Angela Merkel, Germania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik