12:01 22 Ottobre 2017
Roma+ 18°C
Mosca-2°C
    La polizia dell'Armed Forces Career Center dopo l'attentato a Chattanooga, Tennessee.

    Attentato contro basi USA, morti 4 marines nel Tennessee

    © AP Photo/ John Bazemore
    Mondo
    URL abbreviato
    0 21610

    Un uomo apre il fuoco contro i militari USA a Chattanooga: 4 morti e 3 feriti. Ucciso l'attentatore.

    Un uomo ha attaccato nella serata di ieri due basi militari USA uccidendo 4 marines e ferendone altri 3 prima di essere ucciso nei pressi di due strutture a Chattanooga, nel Tennessee, prima di essere ucciso dalla polizia. Non sono stati al momento forniti altri elementi sull'operazione che ha portato alla morte dell'attentatore.

    Il responsabile della strage è un cittadino kuwaitiano naturalizzato americano di 24 anni, Mohammod Youssuf Abdulazeez. Il giovane, che ha frequentato le scuole nella cittadina del Tennessee teatro del suo folle gesto di ieri, non risultava indagato o coinvolto in precedenti indagini sul terrorismo, differentemente dal padre, accusato in passato di avere fatto transitare sui suoi conti correnti fondi destinati al terrorismo islamico.

    Attualmente il caso è trattato come indagine sulla sicurezza nazionale a livello di minaccia terroristica interna, ma gli inquirenti statunitensi starebbero vagliando tutte le ipotesi, compresa quella di un coinvolgimento dell'uomo nella dinamica tipica dei lupi solitari dell'ISIS.

    Nelle ore successive all'attentato il Site, organizzazione che monitora l'attività jihadista online, ha reso noto il contenuto di due distinti post pubblicati negli ultimi giorni. In uno di questi, al termine di una serie di riflessioni, comparivano frasi legate alla brevità della vita e ad Allah, al cui volere "ogni buon musulmano non dovrebbe mai perdere l'opportunità di sottomettersi". 

    Correlati:

    Attentato al Cairo, muore procuratore generale
    Gran Bretagna. Minaccia crescente di attentato imminente
    Tags:
    jihadista, jihad, Terrorismo, Attentato, Armed Forces Career Center, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik