11:59 22 Ottobre 2017
Roma+ 18°C
Mosca-2°C
    Rottami boeing 777 Malaysia Airlines precipitato in Ucraina

    Impossibile abbattimento boeing da territorio controllato da milizie filorusse del Donbass

    © AP Photo/ Sergei Grits
    Mondo
    URL abbreviato
    4974231

    Il boeing della Malaysia Airlines non poteva essere abbattuto da un razzo "Buk-M1" dal territorio controllato dalle milizie filorusse, in quanto il lancio del missile sarebbe stato immortalato più volte dalle stazioni radar russe di Rostov sul Don, ha dichiarato oggi il vice capo dell'Agenzia federale del Trasporto Aereo Oleg Storchevoy.

    "Voglio sottolineare che, secondo gli esperti, in caso di lancio dei missili da Zaroshchenske, le stazioni radar le stazioni radar non avrebbero fissato né il lancio del missile né la traiettoria dello stesso verso l'aereo. Ipotizzando che il missile, come sostenuto dall'Occidente, sia stato sparato dal distretto di Snezhnoye, in base al parere di tutti gli esperti, sarebbe stato immortalato più volte dai radar di Rostov," — ha detto Storchevoy.

    Le osservazioni sulla bozza del rapporto riguardo l'incidente de boeing in Ucraina sono state già trasmesse all'Olanda dall'Agenzia federale del Trasporto Aereo, hanno osservato nel dipartimento.

    Secondo Storchevoy, l'Aviazione civile russa ha avanzato diverse contestazioni sul rapporto olandese, le quali saranno rese pubbliche dopo la pubblicazione ufficiale del documento.

    "Abbiamo molte contestazioni sulle tesi della bozza, ma in questo caso sono vincolato dalle norme internazionali," — ha detto.

    Il vice direttore dell'Agenzia federale del Trasporto Aereo ha detto che, in conformità con la Convenzione internazionale per l'aviazione civile, tutti i commenti ufficiali devono essere rilasciati solo dalla parte che conduce le indagini, cioè il Consiglio di Sicurezza dei Paesi Bassi.

    Storchevoy ha osservato che la Russia è pronta a determinare l'origine dei frammenti di acciaio rinvenuti sul boeing ed ha criticato l'Ucraina per non aver imposto il divieto si sorvolo nel Donbass.

    "Perché l'Ucraina ha limitato i voli sul Donbas solo ad una quota di 9.750 metri e non ha chiuso generalmente lo spazio aereo sovrastante la regione?— si chiede il vice direttore del dipartimento.- Ovviamente l'Ucraina non voleva perdere i soldi dalla chiusura dello spazio aereo, il risultato di questa decisione avida sono 298 persone uccise."

    Tags:
    Giustizia, Indagine sul Boeing MH17, Tragedia MH17, Oleg Storchevoy, Olanda, Russia, Donbass
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik