07:55 24 Ottobre 2017
Roma+ 6°C
Mosca-3°C
    Vladimir Putin e Barack Obama

    Obama: senza Russia accordo con Iran sarebbe stato impossibile

    © AFP 2017/ Jewel Samad
    Mondo
    URL abbreviato
    0 1084102

    L’accordo tra Teheran e i sei mediatori internazionali prevede un piano d’azione globale, la cui implementazione porterà alla revoca di tutte le sanzioni imposte in precedenza all’Iran dal Consiglio di sicurezza dell’ONU, Stati Uniti e Unione Europea.

    L'accordo con l'Iran è la migliore garanzia che Teheran non avrà armi nucleari, ha dichiarato ieri il presidente statunitense Barack Obama.

    "Non valutiamo questo accordo dal punto di vista di un eventuale cambio di governo in Iran. Non lo valutiamo neanche dal punto di vista della possibilità di risolvere tutti i problemi riguardanti l'Iran. Lo valutiamo dal punto di vista dell'impossibilità, per Iran, di avere armi nucleari", ha dichiarato Obama in un'intervista a New York Times.

    Il presidente USA si è detto certo che la comunità internazionale procederà alla "cooperazione a tutto campo", auspicando che si possa evitare "una nuova guerra nel Medio Oriente".

    Nella stessa intervista Obama ha rilevato che i mediatori internazionali non sarebbero riusciti a raggiungere l'accordo nucleare con l'Iran senza la partecipazione della Russia.

    "La Russia ha fornito il suo aiuto", ha detto il presidente americano.

    Secondo Obama, egli è rimasto sorpreso dalla linea scelta dal presidente Putin e dal governo della Russia.

    "Non avremmo raggiunto l'accordo, se non ci fosse stata la volontà della Russia di sostenere noi e gli altri membri del gruppo "5+1", ha detto Barack Obama. "Sono rassicurato anche dal fatto che il signor Putin mi abbia telefonato recentemente per parlare della Siria. Questo mi permette di supporre che in prospettiva ci possa essere un serio negoziato su questo tema".

    L'Iran e i sei mediatori internazionali hanno raggiunto lo storico accordo sul programma nucleare iraniano nella notte tra il 13 e il 14 luglio. Le parti hanno concordato un piano d'azione globale, la cui implementazione porterà alla revoca di tutte le sanzioni imposte in precedenza all'Iran dal Consiglio di sicurezza dell'ONU, Stati Uniti e Unione Europea.    

    Correlati:

    Putin: accordo con Iran importante per la cooperazione sul nucleare pacifico
    UE: sanzioni all’Iran saranno revocate
    Iran: raggiunta l’intesa sul nucleare
    Tags:
    Apporto della Russia, Intesa con Iran, Barack Obama, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik