14:15 23 Novembre 2017
Roma+ 18°C
Mosca-3°C
    Convoglio umanitario russo per il Donbass

    La Russia prepara un nuovo convoglio di aiuti umanitari per il Donbass

    © Sputnik. Sergey Pivovarov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 39391

    La maggior parte del carico degli aiuti umanitari comprende cibo, medicine, beni di prima necessità ed altre risorse materiali necessarie per la popolazione delle aree colpite dalle operazioni militari nel Donbass.

    Il ministero delle Situazioni di Emergenza della Russia ha iniziato a formare il 32° convoglio di aiuti umanitari per la popolazione del Donbass, ha riferito a RIA Novosti l'ufficio stampa del dicastero.

    "Oggi alle 5.00 del mattino dal centro della Protezione Civile di Noginsk nella regione di Rostov sono partiti i camion, che faranno parte di un nuovo convoglio che consegnerà gli aiuti umanitari agli abitanti delle regioni di Donetsk e Lugansk", — hanno riferito al ministero.

    Il convoglio umanitario viene preparato nella regione di Rostov nel centro di soccorso situato a Donskoy del ministero delle Situazioni di Emergenza e nei prossimi giorni si recherà nel Donbass.

    In precedenza il ministro delle Situazioni di Emergenza della Russia Vladimir Puchkov aveva dichiarato che il 32esimo convoglio umanitario sarebbe partito per Donetsk e Lugansk il 16 luglio.

    A partire dalla metà di agosto 2014 i convogli del ministero delle Situazioni di Emergenza della Russia hanno consegnato ai residenti delle regioni di Lugansk e Donetsk più di 39 tonnellate di aiuti umanitari.

    Tags:
    Aiuti umanitari, Società, Ministero delle Situazioni di Emergenza, Ministro della Protezione Civile Vladimir Puchkov, Repubblica Popolare di Lugansk, Repubblica popolare di Donetsk, Donbass, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik