13:02 11 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
3252
Seguici su

Il ministro della Protezione Civile della Russia Vladimir Puchkov è giunto a Messina per onorare la memoria dei marinai russi che nel 1908 furono i primi a soccorrere gli abitanti della città, distrutta dal disastroso terremoto.

Nel corso della sua visita di un giorno Puchkov ha deposto dei fiori al monumento dei marinai russi, eretto a Messina nel 2012.

"Questo monumento è simbolo della nostra amicizia e garanzia dell'ulteriore sviluppo dei rapporti tra Russia e Italia in vari campi", — ha detto Puchkov durante la cerimonia.

"Due mesi fa abbiamo firmato un nuovo accordo che ha aperto ampi orizzonti per sviluppare i contatti quotidiani tra i nostri soccorritori e servizi antincendio, per usare i satelliti di monitoraggio e rispondere alle sfide che riguardano la sicurezza della popolazione. La visita della nostra delegazione a Messina darà un nuovo impulso ai nostri contatti e alla cooperazione nella sfera umanitaria", — ha aggiunto il ministro.

Nel 1908 Messina, la terza città più grande della Sicilia, fu distrutta quasi completamente da un disastroso terremoto. I primi a soccorrere gli abitanti furono i marinai della Russia, che salvarono più di 2000 persone. Il 9 giugno 2012 a Messina è stato inaugurato un monumento ai marinai russi. Il monumento era stato disegnato da un architetto italiano ancora nel 1909, ma è stato realizzato soltanto nel 2012.    

Tags:
Visita, Ministro della Protezione Civile Vladimir Puchkov, Messina, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook