08:40 22 Maggio 2019
Presidente Vladimir Putin e premier indiano Narendra Modi al vertice BRICS di Ufa

Putin spiega, perché finora non ha mai praticato lo yoga

© Sputnik . Host photo agency/Valeriy Melnikov
Mondo
URL abbreviato
0 200

Vladimir Putin ha promesso al premier indiano Narendra Modi di valutare l’opportunità di praticare lo yoga e ha spiegato, perché non l’ha fatto prima.

Ad Ufa, dove è in corso un vertice BRICS, Narendra Modi ha ringraziato Putin per aver appoggiato all'ONU l'iniziativa dell'India per la proclamazione della giornata internazionale dello yoga e per il fatto che il 21 giugno questa giornata sia stata largamente celebrata in Russia.

Rispondendo al premier indiano, il presidente della Russia ha confessato che non ha mai praticato lo yoga, ma ammira i seguaci di questa pratica. "Quando vedi i veri esperti dello yoga, ti sembra che sia impossibile raggiungere una tale perfezione, ed è proprio questo che mi scoraggia, — egli ha detto. — Tuttavia cercherò di fare quello che potrò fare in funzione delle mie condizioni sportive".

Il presidente ha rilevato che, in generale, in Russia c'è molto interesse per la cultura dell'India.

L'incontro tra Putin e Modi si è tenuto ad Ufa, dove il premier indiano è giunto per partecipare ai vertici SCO (Organizzazione di Shanghai per la cooperazione) e BRICS.

Vladimir Putin è noto per la sua passione per le arti marziali. In novembre 2014 l'Associazione Internazionale di Karate Kyokushinkai gli ha conferito l'ottavo dan. Putin è conosciuto anche come maestro di judo e di sambo.

Correlati:

Vladimir Putin ha ringraziato il presidente dell’India per la sua presenza a Mosca
Iran: India, Russia e Cina devono cooperare per opporsi allo scudo missilistico della NATO
Tags:
Yoga, Narendra Modi, Vladimir Putin, Ufa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik