16:38 19 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
1117
Seguici su

Ventitrè navi della NATO durante il fine settimana sono entrate nel Mar Nero per condurre esercitazioni congiunte con le forze navali degli Stati Uniti e di quattro Paesi europei.

"Durante lo scorso fine settimana le navi del primo gruppo navale permanente della NATO (SNMG1) e del secondo gruppo permanente di difesa anti-mine (SNMCMG2) sono arrivate nel Mar Nero per condurre esercitazioni congiunte con la Marina militare di Bulgaria, Romania, Stati Uniti, Grecia e Turchia," — si legge sul sito del Comando delle forze navali dell'Alleanza Atlantica.

Così, oltre alle navi di superficie prenderanno parte alle manovre le fregate olandesi, portoghesi, romene e turche, 2 cacciamine delle flotte di Turchia e Romania, un sottomarino turco, così come gli elicotteri e gli aerei delle navi bulgare.

Questi gruppi navali sono specializzati nel pattugliamento dei confini marittimi, nelle operazioni di combattimento con aerei e sottomarini "nemici" e nel superamento delle zone minate.

Tags:
Mar Nero, Difesa, Sicurezza, Esercitazioni navali, Marina Militare, NATO, Bulgaria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook