Widgets Magazine
22:17 19 Agosto 2019
Pentagono, USA

Pentagono pubblica strategia militare USA: opposizione a Russia, minacce da Iraq e Cina

CC BY-SA 2.0 / Mindfrieze / The Pentagon
Mondo
URL abbreviato
7350

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha annunciato oggi la strategia militare nazionale, che prevede tra le altre cose l'opposizione agli "Stati revisionisti, come la Russia, che violano le norme internazionali”, riporta “RIA Novosti”.

"In conformità con il documento strategico, le forze armate statunitensi devono essere pronte a contrastare "gli Stati revisionisti come la Russia, che sfidano le norme internazionali, così come le organizzazioni estremiste, come ad esempio lo "Stato Islamico"," — si legge in un comunicato stampa del Pentagono.

Il comunicato stampa osserva che, sebbene la strategia riconosca il contributo della Russia ad alcuni problemi di sicurezza, quali la lotta al terrorismo e al traffico di droga, si sottolinea anche "l'intenzione dello Stato russo ad usare la forza per raggiungere i suoi obiettivi." Oltre alla Russia, sono considerati una minaccia Paesi come l'Iran, la Corea del Nord e la Cina.

Infine si ribadisce il pieno sostegno di Washington alle autorità ucraine.

Correlati:

Guerra all'Isis: il contributo della Russia sarebbe determinante
Dammi una vespa... e ti porto in vacanza in Russia! (seconda parte)
Tags:
Difesa, Sicurezza, Esercito, Pentagono, ISIS, Iran, USA, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik