10:16 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Jens Stoltenberg, Segretario NATO

    Segretario generale NATO segnala pericolo ripresa combattimenti pesanti in Ucraina

    © REUTERS/ Hazir Reka
    Mondo
    URL abbreviato
    0 72

    Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha segnalato la minaccia della ripresa di combattimenti pesanti in Ucraina ed ha invitato tutte le parti ad attuare pienamente gli accordi di Minsk.

    "Il conflitto in Ucraina ha causato la morte di 6mila persone, le violazioni del cessate il fuoco proseguono e tuttora è attuale la minaccia di nuovi violenti scontri armati," — ha detto prima della riunione del comitato NATO-Ucraina a livello di ministri della Difesa.

    "La migliore occasione per la pace è la piena attuazione degli accordi di Minsk, invito tutte le parti a tenerne conto, la Russia ha una responsabilità particolare a questo riguardo", — ha detto Stoltenberg.

    Notizie di violazioni degli accordi di Minsk arrivano costantemente dal Donbass. Il 12 giugno la DNR ha registrato nel villaggio di Stepnoye lo schieramento di armi pesanti vietate dagli accordi di Minsk delle forze armate ucraine.

    Il 9 giugno la DNR aveva denunciato che le armi delle forze controllate da Kiev erano rimaste sulla linea del fronte nel Donbass.

    In precedenza il portavoce del ministero della Difesa dell'Ucraina Viktoria Kushnir aveva dichiarato che l'esercito aveva ritirato tutte le armi pesanti dal Donbass secondo le disposizioni stabilite dagli accordi di Minsk.

    Tags:
    Accordi di Minsk, Violazioni, Tregua, esercito ucraino, NATO, Jens Stoltenberg, Donbass, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik