16:12 30 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 219
Seguici su

La NATO non cerca una corsa agli armamenti con la Russia, ma ha l'obbligo di assicurare la difesa dei propri alleati, ha dichiarato il segretario generale dell'Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg. Lo ha affermato all'arrivo dell'incontro tra i ministri della Difesa dell'Alleanza Atlantica.

"La NATO si sforza di dialogare con Mosca. Tuttavia credo che il rafforzamento delle capacità di difesa della NATO non contraddica questo proposito. Una forte difesa della NATO è una delle condizioni per il dialogo con la Russia", — ha detto il segretario generale.

Stoltenberg ha osservato che anche se la cooperazione militare tra la Russia e la NATO è al momento congelata, il dialogo politico su diversi piani prosegue.

"Inoltre rimangono aperte linee dirette di comunicazione tra i militari, che vengono utilizzate per evitare errate interpretazioni delle attività militari e degli incidenti", — ha detto.

Allo stesso tempo Stoltenberg ha espresso gratitudine per gli Stati Uniti per aver assicurato "capacità militari chiave per le forze di reazione rapida della NATO, compreso il dispiegamento di attrezzature militari supplementari in Europa."

Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, NATO, Jens Stoltenberg, Europa orientale, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook