08:46 17 Dicembre 2017
Roma+ 3°C
Mosca+ 8°C
    Polizia disperde manifestanti a Erevan

    Proteste a Yerevan, oltre 200 arresti / Diretta Video

    © AFP 2017/ Photolure
    Mondo
    URL abbreviato
    0 06

    Nella capitale armena più di 200 persone sono state fermate dalla polizia nel corso della manifestazione contro l’aumento delle tariffe dell’energia elettrica. I media riferiscono che sono stati fermati anche alcuni giornalisti.

    La Procura generale dell'Armenia ha comunicato che nei confronti dei manifestanti è stato aperto un procedimento per teppismo. Per questo tipo di reati la legge armena prevede la pena di lavoro correttivo fino a 6 mesi, arresto da 1 a 3 mesi, o privazione di libertà fino a 2 anni.

    Stamattina, dopo una trattativa durata molte ore, la polizia ha disperso i manifestanti. Un portavoce della polizia armena ha comunicato che 7 manifestati sono rimasti feriti, di cui tre sono stati ricoverati. Altre 20 persone sono state assistite dai medici. Hanno riportato lesioni anche 11 agenti di polizia. Secondo i dati del Ministero della Sanità, in questo momento restano in ospedali 8 persone.

    Dal 19 giugno, in Piazza della Libertà nel centro di Erevan, è in corso un'azione ad oltranza contro l'aumento delle tariffe della luce.

     

    Tags:
    Fermi manifestanti, Protesta, Armenia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik