10:02 18 Dicembre 2017
Roma+ 4°C
Mosca+ 0°C
    Asteroide che ha ucciso i dinosauri

    Esperto: siamo in grado di proteggere la Terra dagli asteroidi

    © NASA/Don Davis
    Mondo
    URL abbreviato
    0 80

    Il Ministero della Protezione Civile della Russia dispone dei mezzi adeguati per calcolare la traiettoria degli asteroidi e le conseguenze della loro eventuale collisione con la Terra.

    Tuttavia, secondo l'esperto Anatoly Zaitsev, la Russia è in grado di creare anche dei meccanismi che possano garantire la protezione totale del pianeta da questo pericolo.

    Gli specialisti del Ministero della Protezione Civile della Russia hanno creato un sistema per la simulazione degli scenari legati al pericolo degli asteroidi e delle comete. Il rapporto, presentato dal Ministero, informa che gli scienziati hanno elaborato anche delle raccomandazioni metodologiche per la valutazione dell'efficienza delle misure volte a proteggere la popolazione.


    Video: l'impatto del meteorite di Chebarkul

     


    Secondo il direttore del Centro di protezione planetaria Anatoly Zaitsev, tali raccomandazioni sono utili per minimizzare i danni nel caso di un eventuale attacco di asteroidi.

    "Il simulatore è stato creato da noi in cooperazione con alcune altre aziende russe, su richiesta del Ministero della Protezione Civile. Si tratta di un computer, molto potente, con software appositamente creato. Se gli astronomi ci segnalano un asteroide che può minacciare la Terra, con l'aiuto del nostro sistema saremo in grado di stabilire il punto del suo ingresso nell'atmosfera, calcolarne la traiettoria di caduta e determinare il luogo di collisione. Questi dati sono utili per valutare le conseguenze della collisione, disporre l'evacuazione degli abitanti e fermare le produzioni pericolose nella zona di caduta", — ha detto Anatoly Zaitsev in un'intervista a Radio Sputnik.

    Zaitsev ha tuttavia riconosciuto che la strada per scongiurare completamente il pericolo degli asteroidi è ancora lunga.

    "Occorre ancora creare un sistema di avvistamento sicuro dei corpi celesti che minacciano la Terra, che al momento non esiste. Questo sistema deve necessariamente includere una componente spaziale. Servono cioè appositi satelliti. Abbiamo alcuni progetti, che alla fine potrebbero essere non troppo costosi. Allora saremo in grado di garantire l'avvistamento, ma un progetto di tali dimensioni deve essere internazionale, anche se, in via di principio, la Russia potrebbe realizzarlo da sola", — ha rilevato l'esperto.

    In parallelo, è necessario creare un sistema di intercettazione dei corpi celesti pericolosi.

    "Tutte le tecnologie che servono per questo sono già disponibili. Il nostro centro e altri colleghi russi hanno effettuato tutta una serie di studi, che hanno dimostrato che l'attuale livello dello svilluppo tecnologico già oggi permette di proteggere la Terra dagli asteroidi e, in parte, dalle comete", — ha detto Anatoly Zaitsev.

    Tags:
    Asteroidi, Esperto, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik