Widgets Magazine
12:01 16 Luglio 2019
Militanti di ISIS

Un mutuo per finanziare la Jihad

© AFP 2019 / Tauseef Mustafa
Mondo
URL abbreviato
0 20

La polizia svedese ha comunicato che i viaggi in Siria degli svedesi che decidono di unirsi agli estremisti dello Stato islamico vengono in parte finanziati con truffe ai danni delle banche.

Secondo i dati della polizia, in Siria, nei territori occupati dall'ISIS, si trovano attualmente da 300 a 400 cittadini della Svezia. È la prima volta che la polizia decide di svelare i meccanismi usati per finanziare questi viaggi.

Il Dipartimento dei reati economici della polizia svedese conferma che alcune delle indagini in corso riguardano le attività terroristiche, riferisce Sveriges Radio. Il modo più diffuso per ottenere i soldi che servono per il viaggio è prendere un prestito bancario, e durante l'ultimo anno il numero di tali prestiti è cresciuto.

Può essere un semplice mutuo non garantito, un prestito ricevuto per telefono, tramite un sms, o un'auto presa in leasing, che in questo caso viene portata in Siria.

Di solito si prende un prestito fino a 300 000 corone, ha detto all'emittente Martin Frimansson.

Più soldi porta la persona in Siria, più alta è la sua posizione nei ranghi dei terroristi.

"Chi ha dei soldi, una macchina e, per di più, porta con se un intero gruppo di perosne, automaticamente diventa un capo",

ha detto il rappresentante della polizia.

La legge impone alle banche di adottare adeguate misure per prevenire il finanziamento del terrorismo, ma la polizia sostiene che la legge non funziona e chiede misure più dure, rilevando che le banche possono essere obbligate a segnalare non solo i ritardi nei pagamenti nell'ambito dei prestiti contratti dai clienti, ma anche a irrigidire le condizioni della concessione dei prestiti.

Oggi la situazione è tale che quando la polizia riesce a risalire alla fonte di finanziamento dei terroristi, è troppo tardi per fare qualcosa, perché i sospetti spariscono dal giro parecchi mesi prima.

Correlati:

Pressioni e droga, ecco come i giovani finiscono nella rete di ISIS
La rivista dell'ISIS era in vendita su Amazon
Tags:
Truffe per finanziare jihad, Polizia, Svezia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik