03:27 17 Giugno 2019
Esercitazioni USA-Lituania

Russia promette di reagire a dispiegamento tank USA in Europa orientale

© AP Photo / Mindaugas Kulbis
Mondo
URL abbreviato
0 431

In presenza di mezzi militari d'attacco USA in Europa orientale e nella regione baltica, la Russia darà una risposta adeguata, ha dichiarato il generale Yury Yakubov, coordinatore del dipartimento degli ispettori generali del ministero della Difesa della Russia.

"Se effettivamente faranno la loro comparsa gli equipaggiamenti militari pesanti degli Stati Uniti, come carri armati, sistemi di artiglieria ed altre attrezzature d'attacco, in diversi Paesi dell'Europa orientale e della regione baltica, sarà la mossa più aggressiva del Pentagono e della NATO dai tempi della "guerra fredda". La Russia non avrà altra scelta che aumentare le sue forze e risorse nelle zone strategiche occidentali,"- ha detto Yakubov.

In precedenza il "New York Times" aveva riferito i piani di Washington sul dispiegamento di armi pesanti, tra cui carri armati e veicoli da combattimento della fanteria, in Europa orientale come mossa "per scoraggiare una possibile aggressione della Russia in Europa."

Oggi il rappresentante della NATO ha detto "RIA Novosti" che l'iniziativa degli Stati Uniti per disporre i mezzi militari pesanti in Europa orientale non riguarda l'Alleanza Atlantica. Ha chiesto di porre tutte le domande relative a questo tema alle autorità statunitensi.

 

 

Tags:
Geopolitica, Armi, Difesa, Sicurezza, Esercito, NATO, Yury Yakubov, Europa orientale, Paesi Baltici, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik