08:55 17 Dicembre 2017
Roma+ 3°C
Mosca+ 8°C
    Guerra in Siria

    Siria, migliaia in fuga verso la Turchia

    © REUTERS/ Ammar Abdallah
    Mondo
    URL abbreviato
    0 01

    Oltre seimila rifugiati, in fuga dalla guerra che sta dilaniando la Siria, hanno raggiunto il confine turco nell'ultima settimana. Si intensificano gli scontri tra milizie curde e ISIS.

    Secondo quanto riferito dall'Autorità turca per la gestione delle emergenze, sarebbero  oltre seimila le persone entrate in Turchia per cercare rifugio dalla battaglia che sta imperversando al confine est con la Siria. La zona di provenienza della maggioranza dei profughi è quella di Tel Abyad, città siriana situata a pochi chilometri dal confine dove le forze curde stanno combattendo da giorni contro i jihadisti dell'ISIS. La città di Tel Abyad si trova a 100 chilometri da Raqqa, considerata la capitale de facto dello Stato Islamico. Gli scontri tra i guerriglieri YPG curdi e le forze del califfato si sono intensificati e secondo il parere di molti analisti la resistenza da parte dei combattenti curdi è decisiva per evitare che il califfato possa arrivare fino al confine della Turchia meridionale.

    Le migliaia di civili in fuga, principalmente donne e bambini, stanno arrivando in Turchia attraverso un valico di frontiera improvvisato nei pressi di Akcakale, sotto il controllo delle autorità turche. 

    Correlati:

    “Russia fondamentale per stabilizzare la situazione in Siria”
    Manufatti preziosi depredati da ISIS in Siria contrabbandati in Russia tramite Finlandia
    Tags:
    profughi, YPG, Stato Islamico, Siria, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik