06:26 14 Dicembre 2018
Mondo
URL abbreviato
0 012

Le attività degli Stati Uniti per dispiegare i suoi laboratori biomedici in prossimità dei confini russi suscitano preoccupazioni a Mosca, hanno dichiarato al ministero degli Esteri della Federazione Russa.

"Nell'ambito di questo piano il più emblematico è il cosiddetto "Centro di Ricerca di Sanità Pubblica R. Lugar" alla periferia di Tbilisi, laboratorio ad alto livello di isolamento biologico. All'interno della struttura è "registrata" una divisione ricerca medica dell'esercito degli Stati Uniti, che risulta essere la filiale dell'Istituto di Ricerca delle forze armate USA. W. Reed," — si legge in un comunicato pubblicato sul sito web del dicastero della diplomazia russa.

"Le autorità americane e georgiane compiono sforzi per nascondere il vero contenuto e le finalità delle attività di questa unità militare delle forze armate degli Stati Uniti, impegnata nello studio di malattie infettive particolarmente pericolose. Il Pentagono cerca di disporre identiche strutture militari biomediche camuffate nei territori di altri Paesi della CSI,"- ha affermato il ministero degli Esteri russo.

 

 

Tags:
Sicurezza, Difesa, Salute, Virus, Medicina, Scienza e Tecnica, Armi biologiche, Il Ministero degli Esteri della Russia, Esercito, Georgia, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik