04:39 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Matteo Renzi Expo 2015

    Renzi: Tradizionale amicizia Italia Russia per le nuove sfide globali

    © Foto: Flickr
    Mondo
    URL abbreviato
    1 0 0

    Il saluto del presidente del Consiglio italiano alla delegazione russa. Putin: Cerchiamo di rispettare gli interessi di entrambi i paesi.

    "Viviamo quadro internazionale difficile, non solo per le questioni che non ci vedono uniti ma anche per questioni che dovranno vederci sempre più dalla stessa parte, in uno scenario internazionale molto complicato a partire dalla minaccia terroristica globale di cui nelle prossime ore parleremo anche in occasione di un bilaterale con il presidente Putin".

    Questo è uno dei passaggi dell'intervento del premier italiano Matteo Renzi nel corso della cerimonia di inaugurazione della Giornata Nazionale della Russia ad Expo 2015. Renzi, che ha preso la parola dopo il presidente Vladimir Putin, ha ringraziato la delegazione ed i cittadini russi presenti a Rho per la giornata a loro dedicata, anticipando in qualche modo i temi che saranno oggetto del bilaterale annunciato a margine della visita ai padiglioni di Rho. Il premier italiano ha così volto sottolineare come Expo sia stato ideato come momento anche di riflessione internazionale e culturale e non soltanto "commerciale ed economico". Renzi ha poi scelto l'arma dell'ironia per strappare un sorriso ai presenti quando ha toccato il tasto sport. "Il prossimo appuntamento internazionale di grande rilievo che si terra in Russia — ha punzecchiato Renzi —  sarà quello del 2018 dei mondiali di calcio, dove spero di poter venire a dare qualche dispiacere insieme alla nazionale italiana". 

    Prima della chiusura del suo intervento, ancora un passaggio sulla "tradizionale amicizia" esistente tra i due paesi, necessaria

    "per affrontare sia le sfide che ci vedono su posizioni divergenti, sia le tante sfide che ci vedono insieme — ha distinto Renzi — perchè, questo è il senso del padiglione russo, questo è il senso della nostra giornata, il lavoro che possiamo fare insieme ha radici antiche e noi vogliamo che abbia un futuro ricco di energia per il pianeta ed energia per la vita".

    Correlati:

    La giornata italiana di Putin, dall'EXPO al Quirinale
    EXPO 2015, tutto pronto per accogliere Putin
    Mattarella visita l’Expo: dobbiamo salvare chi grida aiuto
    Tags:
    Expo 2015, visita, Matteo Renzi, Vladimir Putin, Italia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik