10:06 13 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 220
Seguici su

Il senatore americano Rob Portman ha introdotto nella camera alta del Congresso alcuni emendamenti alle spese militari del 2016, con lo scopo di stanziare 60 milioni di dollari per le forniture di armi letali in Ucraina. Lo si legge in un comunicato sul sito personale del senatore repubblicano.

Portman propone fondi per le forniture in Ucraina di

"radar per rilevamento artiglieria nemica, armi difensive letali, droni e linee di comunicazione sicure."

Inoltre gli emendamenti propongono di fornire a Kiev apparecchiature di ricognizione, così come svolgere esercitazioni

"per lo sviluppo delle capacità nelle operazioni di combattimento e per la pianificazione e il sostegno delle truppe ucraine."

Il senatore propone inoltre di analizzare la storia delle operazioni militari nel Donbass, per preparare al meglio le forze armate americane e condividere questa esperienza con i Paesi della NATO.

Portman è convinto che si potranno "trarre insegnamenti dal conflitto e studiare le loro implicazioni per le forze armate degli Stati Uniti."

In precedenza era stato riferito che l'amministrazione Obama sta valutando il dislocamento di missili terrestri in Europa.

 

 

Tags:
Sicurezza, Difesa, Armi, Cooperazione militare, Missili, armi letali, Congresso USA, NATO, esercito ucraino, Rob Portman, Barack Obama, Donbass, Europa, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook