11:38 20 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 23°C
    Russia Today

    Il programma è “filorusso” e la Germania avvia verifiche su un canale tv locale

    © Sputnik. Evgeny Biyatov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 40681

    L'authorithy per il controllo dei mezzi di comunicazione della Turingia ha avviato dei controlli sul canale televisivo tedesco “Salve.TV” in relazione al programma della trasmissione RT “Parte mancante.” La segnalazione all'autorità di vigilanza è partita da deputati locali.

    Nel talk show quotidiano di RT sono invitati esperti per discutere dei temi di attualità del giorno e per parlare di argomenti che vengono ignorati o messi in secondo piano dai principali media. La petizione per il lancio del programma di RT in lingua tedesca ha guadagnato più di 30mila firme nel giro di pochi mesi.

    Il deputato del Partito Socialdemocratico tedesco (SPD) Werner Pidde ha dichiarato che le informazioni di "Parte mancante" sono faziose e corrispondono alla "visione russa", cosa che "non contribuisce alla formazione di un quadro obiettivo."

    Secondo il deputato della sinistra radicale tedesca Andres Blehshmidt, "il canale è troppo vicino al governo russo".

    La deputata dei Verdi Madeleine Henfling ha criticato il fatto che i programmi di RT trasmettono un flusso di informazioni "senza visione critica."

    Allo stesso tempo il co-proprietario del canale televisivo Salve.TV Klaus-Dieter Böhm ha difeso la politica editoriale, affermando che i telespettatori tedeschi hanno il diritto di decidere autonomamente se guardare o meno i programmi di RT Deutsch. Le critiche nei confronti di RT Deutsch hanno sollevato il disappunto di molti telespettatori tedeschi, che si sono schierati a favore della pluralità di opinioni della trasmissione di Salve.TV.

    "Credo che RT Deutsch arricchisca il panorama dei media," — ha rilevato uno degli ascoltatori della trasmissione.

    Il caporedattore di RT Margarita Simonyan ha dichiarato che i deputati tedeschi vogliono censurare di fatto il programma perché trasmette un punto di vista che non coincide con quello dei principali media tedeschi.

    Secondo un recente sondaggio condotto da ICM Research, nell'ambito del progetto "Sputnik. Opinioni," più della metà degli europei e americani è disposta ad ascoltare punti di vista alternativi. In particolare il punto di vista dei media russi. In Germania è favorevole a ricevere informazioni da fonti alternative il 55% degli intervistati.

    Gli occidentali vogliono conoscere opinioni alternative.
    Gli occidentali vogliono conoscere opinioni alternative.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Tags:
    Censura, Società, giornalisti, Russia Today, mass media, Germania, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik