21:23 23 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Donbass, rottami Boeing della Malaysia Airlines

    Il Boeing malese fu abbattuto da un missile BUK lanciato dall'esercito ucraino

    © Sputnik. Mikhail Voskresensky
    Mondo
    URL abbreviato
    0 3938704

    L'equipe di ingegneri della società russa Almaz-Antey, produttore dei missile BUK, ha annunciato martedì in una conferenza stampa che il Boeing della Malaysia Airlines MH17, precipitato in Ucraina il17 luglio del 2014 è stato abbattuto da un missile teleguidato.

    L'analisi comparativa e l'indagine condotta dagli ingegneri ha rivelato che il missile ad aver abbattuto il Boeing malese era un BUK-M1, usato dall'esercito ucraino e lanciato dal territorio allora controllato dall'esercito ucraino.

    Nella prima fase della nostra indagine è stato appurato il tipo di sistema missilistico: si è trattato di BUK-M1 (denominazione NATO SA-11) 9M38-M1 e 9M314. — ha spiegato l'ingegnere capo Mikhail Malyshevsky. L'esercito russo ha in dotazione missile BUK 9M37, ma il missile identificato nell'indagine non viene prodotto in Russia fin dal 1999 ha detto Malyshevsky.

    L'Almaz-Antey ha scoperto che si trattava di missile 9M38-M1 facendo un'analisi comparativa dei danni derivanti dai missili Buk ed ha individuato il punto in cui è stato colpito il Boeing.

    L'indagine ha mostrato che i missili sono stati lanciati dal territorio controllato dall'esercito ucraino.    

    Tags:
    Indagine, Boeing
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik