02:58 22 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Il motivo del disastro del boeing malese in Ucraina è stato l'impatto di un missile terra-aria, ha dichiarato il consigliere del progettista capo della società bellica russa "Almaz-Antei" Mikhail Malyshevsky.

"Nella prima fase della nostra inchiesta sono stati determinati il tipo di armamento, ovvero un sistema "Buk-M1", il modello di razzo, ovvero "9M38M1", e il suo tipo di testata, ovvero "9M314", — ha detto Malyshevsky.

Inoltre Malyshevsky ha aggiunto che la task force di esperti ha identificato la direzione di tutti gli elementi che hanno impattato l'aereo. Contemporaneamente gli esperti hanno negato la responsabilità delle milizie filorusse nell'abbattimento dell'aereo.

Il 17 luglio 2014 il boeing 777 decollato da Amsterdam in direzione di Kuala Lumpur, è precipitato nella regione di Donetsk. A bordo dell'aereo si trovavano 298 persone, tra cui 85 bambini e 15 membri dell'equipaggio. Nello schianto tutti sono rimasti uccisi. Le autorità di Kiev hanno accusato le milizie del Donbass di aver abbattuto l'aereo, che a loro volta smentivano affermando di non avere mezzi adatti a colpire un aereo ad una quota di volo così alta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags:
Giustizia, Aereo, Boeng MH17, Incidente, Almaz-Antei, Mikhail Malyshevsky, Donbass, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook