22:10 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    Donbass, rottami Boeing della Malaysia Airlines

    Senza “smoking gun”: in questione sono le foto legate alla catastrofe di MH17

    © Sputnik. Mikhail Voskresensky
    Mondo
    URL abbreviato
    0 43681

    Un’investigazione svolta da un blogger olandese mostra che le due foto emerse su Internet poco dopo la caduta del volo MH17 e in cui si vede nel cielo una traccia di fumo da un missile, sono false.

    La foto "traccia di fumo" pubblicata sui media sociali subito dopo la catastrofe del 17 luglio scorso è stata scattata da un fotografo anonimo. Molti mezzi di informazione l'hanno chiamata l'evidenza principale del fatto che l'aereo era stato abbattuto da un sistema missilistico "Buk" gestito da miliziani all'est dell'Ucraina.

    #MH17 ‘Buk launch photo’s’ are cheats http://t.co/tMCLwMypof pic.twitter.com/IhhZnpXU8c

    Van der Werff ha viaggiato nell'Ucraina per vedere l'edificio dal quale la foto era stata presumibilmente fatta e ha scritto venerdì nel suo blog i risultati del'investigazione. A sentire il blogger che ha fatto un video dal tetto dal quale, come afferma il fotografo anonimo, era stata scattata la foto, l'immagine è falso. La vista che si apre dal tetto non corrisponde a quella sulla foto.

    Le conclusioni del blogger coincidono con altri dubbi sull'attendibilità della foto. Il fatto sta che nella foto il cielo è abbastanza chiaro e il tempo non corrisponde alle previsioni meteorologiche per il gorno della catastrofe. 

    Correlati:

    Allarme dei filorussi: Kiev pronta ad offensiva nel Donbass con 45mila soldati
    Yatsenyuk ammette genocidio di Kiev della popolazione del Donbass
    Tags:
    catastrofe
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik