01:07 30 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 40
Seguici su

Gli attivisti del “maidan finanziario” hanno bloccato le uscite del parlamento ucraino. Per uscire dalla Rada Suprema i deputati adesso devono usare sottopassaggi. Bloccate anche alcune delle principali vie attorno al parlamento.

I manifestanti (circa 70 persone, per lo più gli attivisti del cosiddetto "maidan finanziario") hanno installato di fronte al parlamento una scultura di giovane donna con bocca tappata e la scritta "Corruzione", che rappresenta l'Ucraina.

Molti dei manifestanti espongono una fascia con la scritta "Sciopero della fame a sostegno di legge 1558-1" (Sulla ristrutturazione dei prestiti in valuta estera).

Le manifestazioni del "maidan finanziario" continuano a Kiev da alcuni mesi. Gli attivisti chiedono la restituzione dei soldi depositati presso le banche problematiche e le dimissioni del capo della Banca Nazionale, Valeria Gontareva.

In questo video da Kiev i disordini fuori dal parlamento:

Correlati:

A Kiev è cominciata una protesta ad oltranza
Tags:
Proteste
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook