01:12 24 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 17°C
    Ban Ki-moon, Segretario generale delle Nazioni Unite

    Yemen, nuovi colloqui all'ONU

    © Sputnik. Ilya Pitalev
    Mondo
    URL abbreviato
    0 14821

    Le Nazioni Unite daranno il via il prossimo 28 maggio a Ginevra a una conferenza per rilanciare il dialogo politico in Yemen. Lo ha annunciato oggi un comunicato dell'Onu dopo che sono aumentati i bombardamenti da parte della coalizione araba guidata dall'Arabia Saudita

    Secondo il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, l'incontro è stato realizzato per ridare slancio al processo di transizione politica nel paese. Con l'incontro di Ginevra, l'Onu spera di aiutare il processo di pace in Yemen, ridurre le violenze e alleviare l'ormai drammatica situazione umanitaria della popolazione. Nell'annunciare la conferenza, Ban Ki-moon ha osservato che le precedenti tornate di colloqui avevano permesso alle parti di "tracciare una rotta per il cambiamento democratico e dare una nuova visione per il Paese", ma "purtroppo lo Yemen è ora scivolato in un conflitto che rischia di varcare i suoi confini e che sta avendo un impatto drammatico sui civili". 

    Ban Ki-moon ha quindi esortato tutti i partecipanti a "impegnarsi in queste consultazioni in buona fede e senza pre condizioni" perchè "l'unica soluzione duratura alla crisi in Yemen è un accordo politico negoziato tra le parti ed inclusivo".

    È ancora incerto se i rappresentanti degli Houthi parteciperanno al tavolo dei negoziati.

    Ieri, il vicepresidente dello Yemen Khaled Bahah, a Riyadh in occasione della conferenza sulla crisi nel paese, si è rifiutato di incontrare gli houthi per arrivare a un accordo. Nel comunicato stampa emerso dalla conferenza viene sollecitato l'invio di aiuto militare per contrastare l'avanzata degli Houthi.

    Secondo le ultime stime delle Nazioni Unite, i morti dall'inizio delle ostilità sono almeno 1.850 e circa 500mila persone hanno dovuto abbandonare le loro case. 

    • Un'immagine di San'a, capitale dello Yemen
      Un'immagine di San'a, capitale dello Yemen
      © Foto: Naowaf Ibrahim/Sputnik Arabic
    • Yemen, le strade di Sanaa il giorno dopo le bombe
      Yemen, le strade di Sanaa il giorno dopo le bombe
      © Sputnik. Faisal Al Shabibi
    • Proteste a Taez
      Proteste a Taez
      © AFP 2017/ Stringer
    • La nave cargo iraniana Shahed.
      La nave cargo iraniana Shahed.
      © AFP 2017/ twitter
    1 / 4
    © Foto: Naowaf Ibrahim/Sputnik Arabic
    Un'immagine di San'a, capitale dello Yemen

     

    Tags:
    Riunione, Yemen
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik