17:51 16 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 461
Seguici su

Il ministro degli Esteri della Russia Sergej Lavrov ha dichiarato che Mosca insiste sulla restituzione dei soldi pagati alla Francia per le navi portaelicotteri Mistral.

"Ci devono dare i soldi. Adesso, come vedete, vogliono addirittura uno sconto", — ha detto Lavrov in un'intervista al quotidiano "Rossiyskaya gazeta".

In precedenza i media informavano che la Francia ha consegnato alla Russia le sue proposte per la rescissione del contratto di fornitura. Parigi è disposta a rimborsare alla Russia "spese e danni" per un totale di €784,6 milioni. Tuttavia il Ministero della Difesa della Russia giudica questa cifra come inaccettabile, in quanto secondo le sue stime le spese e i danni della parte russa ammontano a €1,163 miliardi.

Correlati:

La Marina francese: affondare le Mistral è la soluzione migliore
Liberation: UE e NATO non hanno soldi per comprare le “Mistral”
Tags:
Mistral, Sergej Lavrov, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook