07:54 27 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 25
Seguici su

La sentenza del tribunale dovrà tuttavia essere confermata o declinata dal Gran Muftì del paese.

La corte egiziana oggi ha deciso di sentire il parere del Gran Muftì del paese per confermare la condanna a morte del gruppo di persone accusate di spionaggio e evasione dalla prigione.

La condanna riguarda l'ex presidente egiziano Mohammed Morsi e altri 35 membri dei Fratelli musulmani.

La sentenza significa che secondo il tribunale gli imputati sono colpevoli e devono essere condannati a morte. Tuttavia in Egitto la sentenza definitiva viene formulata soltanto dopo aver sentito il parere del Gran Muftì del paese che deve confermare o declinare tutte le condanne a morte.

La sentenza definitiva è attesa il 2 giugno.

Correlati:

Egitto, Morsi condannato a 20 anni di carcere
Tags:
Condanna a morte, Mohamed Morsi, Egitto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook