10:04 18 Dicembre 2017
Roma+ 4°C
Mosca+ 0°C
    Mistral Sevastopol

    La Francia può vendere alla Cina le Mistral destinate alla Russia

    © AFP 2017/ JEAN-SEBASTIEN EVRARD
    Mondo
    URL abbreviato
    0 313

    La Francia può vendere le 2 portaelicotteri "Mistral" "Vladivostok" e "Sevastopol" alla Cina. Questo epilogo nella controversa vicenda delle navi da guerra è stato preso in considerazione dai media cinesi.

    Ora diverse navi militari francesi si trovano a Shanghai per una visita. Una di loro, la "Dixmude", è un imbarcazione molto simile alle "Mistral", costruite per la Marina russa. Inoltre in passato le portaelicotteri francesi non si erano mai recate nei porti cinesi.

    Questo è stato il motivo principale della diffusione della notizia secondo cui la Francia avrebbe mandato in Cina le sue navi per metterle in mostra in vista di un'eventuale offerta. La Cina potrebbe acquistare le moderne portaelicotteri, nonostante preveda di sviluppare la propria produzione di portaelicotteri: "Vladivostok" e "Sevastopol" potrebbero essere semplicemente copiate.

    Inoltre la parte francese non esclude la possibilità di vendere le "Mistral" costruite per la Russia ad altri Paesi. Oltre alla Cina, altri acquirenti potrebbero essere il Brasile, il Canada, l'Egitto e l'India.

     

     

     

    Tags:
    Economia, Sicurezza, Difesa, Mistral, Marina Militare, Russia, Francia, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik