06:59 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Denis Pushilin, Repubblica Popolare di Donetsk

    Kiev accusa i filorussi di preparare un referendum per l'adesione del Donbass alla Russia

    © Sputnik. Vitaliy Belousov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 42

    Nella città di Torez della regione di Donetsk sarebbe presumibilmente arrivato un camion carico di schede elettorali per il referendum sull'adesione del Donbass alla Russia. È stato riferito dall'ufficio stampa dell'operazione anti-terrorismo delle autorità ucraine (ATO).

    "Recentemente a Torez è arrivato un convoglio con attrezzature militari e munizioni. Inoltre tra le altre merci consegnate c'erano schede referendarie già contrassegnate per l'adesione alla Russia. Probabilmente l'affluenza al referendum supererà di nuovo il 100%",

    — si legge nel comunicato.

    Nel frattempo il rappresentante dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk Denis Pushilin ha dichiarato di non vedere la necessità di indire un referendum nella regione. Ha inoltre confutato le dichiarazioni dei militari ucraini riguardo alla presunta consegna di schede elettorali a Torez.

    "Il comunicato del centro stampa ATO è frutto della loro immaginazione,"

    — ha detto Pushilin.

     

     

     

    Tags:
    Referendum, Politica, esercito ucraino, Russia, Ucraina, Repubblica popolare di Donetsk, Donbass
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik