08:19 25 Settembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Come presidente e comandante in capo mi assumo la responsabilità di tutte le operazioni antiterrorismo, compresa questa, ha detto Barack Obama

    Da Obama uno scudo missilistico per i paesi del Golfo

    © REUTERS/ Jonathan Ernst
    Mondo
    URL abbreviato
    0 28928

    Citando le fonti dell’amministrazione USA, i media occidentali riferiscono che la settimana prossima il presidente Obama potrebbe proporre ai paesi del Golfo Persico di creare un sistema di difesa antimissile regionale.

    La proposta potrebbe essere accompagnata da nuovi accordi per la cooperazione militare, fornitura di nuovi armamenti e svolgimento di un maggior numero di esercitazioni congiunte delle truppe.

    Tuttavia, secondo le fonti citate dalla stampa, la decisione definitiva in merito alla proposta americana non è stata ancora presa.

    Gli osservatori rilevano che l'iniziativa di Obama mira a placare le preoccupazioni degli alleati arabi in vista dell'eventuale firma dell'accordo nucleare con l'Iran.

    Il 13-14 maggio il presidente Obama incontrerà i leader di Bahrein, Kuwait, Oman, Qatar, Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti.

    Durante l'incontro a Camp David le parti intendono discutere questioni interenti al problema nucleare dell'Iran e ai conflitti che sono in corso in Yemen, Iraq e Siria.

    Correlati:

    USA, alta tensione nel Golfo Persico. La marina iraniana sequestra una nave danese
    Francia e Arabia Saudita favorevoli all’accordo con Iran
    Tags:
    Difesa antimissile, Barack Obama, Golfo Persico
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik