04:47 22 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 9°C
    NATO

    Creata “linea rossa” tra Russia e NATO come nella guerra fredda

    © flickr.com/ Antonio C.
    Mondo
    URL abbreviato
    0 3538914

    Il blocco militare nord-atlantico della NATO e il ministero della Difesa della Russia hanno istituito un canale bidirezionale di comunicazione rapida affinchè, sullo sfondo delle crescenti tensioni, i comandi militari possano risolvere repentinamente i problemi che potrebbero sorgere, scrive “Frankfurter Allgemeine Zeitung”.

    E' la prima volta che succede dalla fine della guerra fredda, scrive il giornale tedesco.

    "La NATO e il comando militare russo sostengono un canale di comunicazione permanente. Il comando supremo delle forze NATO in Europa e il presidente del Comitato militare della NATO hanno avuto l'accesso per trattative dirette con i loro colleghi russi",

    — il giornale cita le parole del comando dell'Alleanza Atlantica.

    L'iniziativa di stabilire tale collegamento è partita dal ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier, chiarisce "Frankfurter Allgemeine Zeitung". Sullo sfondo delle crescenti tensioni per il conflitto in Ucraina, il capo della diplomazia tedesca ha proposto di stabilire un canale diretto di comunicazione tra la Russia e la NATO in caso di situazioni di crisi.

    Il quotidiano ricorda che questo tipo di canale era stato istituito tra l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti dopo la crisi dei missili a Cuba nel 1962. Allora venne stabilita una linea telefonica diretta, chiamata "linea rossa".

     

     

    Tags:
    Difesa, Sicurezza, Il Ministero della Difesa, NATO, Frank-Walter Steinmeeir, Germania, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik