03:11 30 Aprile 2017
    Mosca, manifestazione in ricordo vittime strage di Odessa

    Le grandi città del mondo hanno ricordato la strage di Odessa

    © Sputnik. Iliya Pitalev
    Mondo
    URL abbreviato
    0 26550

    Il 2 maggio in molte città di tutto il mondo si sono svolte manifestazioni e comizi in memoria delle vittime della tragedia di Odessa. Azioni dimostrative si sono svolte a Berlino, Bruxelles, Parigi e Mosca. Inoltre a Ceriano Laghetto, piccolo comune lombardo della Brianza, è stato inaugurato il monumento ai “Martiri di Odessa.”

    In molte città di tutto il mondo nella giornata di ieri si sono svolte manifestazioni in memoria delle vittime della strage di Odessa, avvenuta nella Casa dei Sindacati.

    A Londra i manifestanti hanno ricordato le vittime con un minuto di silenzio, dopodichè hanno liberato in aria palloncini neri. Molti hanno deposto mazzi di fiori presso l'ambasciata ucraina. Inoltre i dimostranti che si erano riuniti hanno chiesto ai diplomatici di indagare i tragici fatti fino in fondo.

    A Parigi per commemorare le vittime si sono riunite decine di persone. Hanno sfilato per le strade della capitale francese prima di raggiungere l'ambasciata ucraina. I dimostranti portavano le bandiere della Russia e delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk.

    A Ceriano Laghetto, piccolo centro della Brianza, è stato inaugurato il monumento ai "Martiri di Odessa".

    A Roma di fronte al Pantheon si sono riunite più di 60 persone, che hanno liberato in aria palloncini in memoria delle vittime.

    A Berlino più di 150 persone hanno preso parte ad un comizio terminato con un concerto.

    A Mosca oltre un migliaio di persone si sono recate all'ambasciata ucraina per deporre mazzi di fiori.

     

     

    Tags:
    Società, Manifestazione, Incendio, strage, Ucraina, Odessa, Ceriano Laghetto, Roma, Parigi, Londra, Mosca, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik