09:26 29 Aprile 2017
    Paramilitare ucraino ad Odessa

    Un anno dopo la strage Kiev militarizza Odessa

    © AP Photo/ Efrem Lukatsky
    Mondo
    URL abbreviato
    0 1397317

    Ad Odessa sono arrivati i combattenti dell'unità "Alpha" da altre regioni, così come uomini delle forze di sicurezza che combattono contro i filorussi nel Donbass, riportano i media ucraini. In precedenza era stato riferito che il 2 maggio ad Odessa si sarebbe svolta la giornata della memoria per le vittime del rogo nella Casa dei Sindacati.

    Verso Odessa vengono schierate unità supplementari delle forze dell'ordine alla vigilia del primo anniversario della strage alla Casa de Sindacati, riporta il canale televisivo TSN basandosi sui media locali.

    Secondo il canale, in città sono arrivati i combattenti dell'unità "Alpha" di altre regioni, così come le forze di sicurezza che combattono contro le milizie separatiste del Donbass.

    "Ad Odessa sono arrivate le forze speciali d'elite della SBU (servizi segreti), comprese quelle che partecipano all'operazione militare ATO nel Donbass. Sono comandate dal direttore dell'SBU presso il comando ATO. Con lo scopo di migliorare l'efficienza e la mobilità delle attività antiterrorismo, alla periferia della città sono arrivati mezzi militari dell'ATO,"

    — il canale riporta le dichiarazioni dei funzionari della sicurezza della città.

    Decine di attivisti del movimento Antimaidan rimasero uccisi il 2 maggio di un anno fa durante il rogo nella Casa dei Sindacati, data alle fiamme dagli ultranazionalisti di Pravy Sektor e dai sostenitori di Maidan. Secondo gli ultimi dati, 48 persone hanno perso la vita, mentre 214 sono stati i feriti.

     

     

    Tags:
    Battaglioni paramilitari ucraini, strage, Polizia, Esercito, Odessa, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik