14:56 27 Aprile 2017
    Papa Francesco

    In autunno Papa Francesco a Cuba

    © REUTERS/ Max Rossi
    Mondo
    URL abbreviato
    0 14411

    Il cardinale Stella ieri ha incontrato Raul Castro.

    A settembre, Papa Francesco farà tappa a Cuba, prima di arrivare negli Usa per la sua visita apostolica. Padre Federico Lombardi, portavoce del Vaticano, conferma che Papa Bergoglio "avendo ricevuto e accettato l'invito da parte delle autorità civili e dei vescovi di Cuba, ha deciso di compiere una tappa nell'Isola prima di giungere negli Stati Uniti, per il viaggio già da tempo annunciato".

    © AP Photo/ Franklin Reyes,File
    Флаг Кубы и США на приборной панели автомобиля

    Per meglio organizzare il viaggio, ieri il cardinale Beniamino Stella, prefetto della congregazione per il clero, ha incontrato a Cuba, ieri sera, il presidente cubano Raul Castro. A darne notizia è il "Granma", organo ufficiale del Partito comunista dell'isola caraibica, che riferisce della presenza del ministro degli esteri cubano, Bruno Rodriguez Parrilla, di monsignor Vecéslav Tumir, incaricato di affari ad interim della nunziatura a Cuba e di Diego Bello, capo dell'Ufficio per gli Affari religiosi del Comitato centrale del Partito comunista di Cuba.

    La visita del cardinale Stella, iniziata il 22 aprile scorso è stata l'occasione per ufficializzare il viaggio di Papa Francesco a Cuba, annunciato dalla Santa Sede proprio nelle ore in cui Stella era in volo verso l'isola.

    La visita a L'Avana s'inserisce nella già programmata trasferta statunitense del Pontefice che a settembre sarà a Washington, New York e Philadelphia, e vuole essere un chiaro segnale di approvazione, da parte del Papa, nei confronti del disgelo tra Stati Uniti e Cuba.

    «Nelle scorse settimane —  ha dichiarato il segretario di stato Vaticano, Pietro Parolin — ho notato anch'io un clima nuovo rappresentato anche dal modo con cui i due presidenti si sono incontrati e si sono parlati. Evidentemente si tratta di un processo appena iniziato, che ha le sue fragilità perché dopo tanto tempo d'incomunicabilità e incomprensione non è facile creare un clima di fiducia e comprensione reciproca, che è la base per passi in avanti diplomatici. La visita di Papa Francesco vuole incoraggiare questo processo".

     

    Correlati:

    Papa Francesco, due anni di pontificato
    Lady Pesc vola a Cuba per migliorare le relazioni con l’UE.
    Tags:
    Vaticano, visita, Papa Francesco, USA, Cuba
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik