09:28 29 Aprile 2017
    Un piccolo velivolo radiocomandato con simboli radioattivi trovato sul tetto degli uffici del primo ministro giapponese.

    Tokyo, drone su ufficio del premier Abe

    © REUTERS/ Thomas Peter
    Mondo
    URL abbreviato
    0 30510

    Un piccolo velivolo radiocomandato con simboli radioattivi trovato sul tetto degli uffici del primo ministro giapponese.

    Il Kantei, sede del palazzo del governo nipponico, è stato teatro di un piccolo giallo questa mattina. Nel corso di una visita guidata, un dipendente del palazzo ha avvisato la polizia di Tokyo della presenza di un velivolo radiocomandato sul tetto dell'edificio, sede degli uffici del premier Shinzo Abe, nello spazio riservato all'atterraggio degli elicotteri.

    Dopo l'intervento degli artificieri per disinnescare quella che sembrava essere una bomba attaccata al corpo del drone, la presenza di un simbolo che avverte della radioattività sul drone ha poi suggerito alle forze di intervento accorse sul posto la rilevazione delle radiazioni con un contatore geiger. Il sacchetto contenente del liquido, in un primo momento scambiato per un ordigno esplosivo si è rivelato contenere tracce di radioattività, in percentuale definita "minuscola" dagli uffici del premier e quindi non dannosa per la salute.

    Le polizia di Tokyo, secondo quanto riportato dalla stampa locale, starebbe mettendo l'evento di questa mattina in relazione con la decisione di pochi giorni fa di un tribunale giapponese che ha autorizzato la riaccensione di una centrale nucleare, nonostante le proteste dei gruppi ambientalisti che si oppongono, temendo nuovi disastri come quello occorso a Fukujima nel 2011.

    Correlati:

    Per il premier del Giappone Abe il ritorno al formato “G8” con la Russia è prematuro
    Il Giappone si ferma a 4 anni da Fukushima
    Tags:
    velivolo, premier Shinzo Abe, Giappone
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik