11:34 15 Agosto 2018
Barack Obama

Obama dubita dell'efficacia dei sistemi missilistici russi all'Iran

© REUTERS / Kevin Lamarque
Mondo
URL abbreviato
0 012

Il sistema missilistico antiaereo russo S-300 non aiuterà l'Iran a difendere i suoi impianti nucleari. Tale parere lo ha espresso il presidente americano Barack Obama in un'intervista al canale tv MSNBC.

Secondo Obama, se necessario, l'esercito americano sarà in grado di penetrare i missili antiaerei russi.

"Il nostro bilancio della difesa è di quasi 600 miliardi di dollari, il loro (Iran) poco meno di 17 miliardi di dollari. Anche se ottengono alcuni lanciamissili, saremo in grado di penetrarli, se necessario,"

— ha dichiarato Obama.

Barack Obama ha detto che gli USA non sono favorevoli alla consegna di queste armi all'Iran.

"Crea preoccupazioni, siamo contrari ad un tale accordo, tanto più che i negoziati (nucleare iraniano) non sono ancora terminati,"

— ha rilevato il presidente degli Stati Uniti.

Il 13 aprile scorso il presidente russo Vladimir Putin aveva firmato il decreto che autorizza la fornitura all'Iran dei lanciamissili S-300.

 

 

 

Tags:
Geopolitica, Armi, Difesa, Sicurezza, Barack Obama, Iran, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik